Irruzione polare: perturbazione in arrivo

Le previsioni meteo dei prossimi giorni.

Irruzione polare: perturbazione in arrivo
Torino, 22 Gennaio 2019 ore 14:48

Irruzione polare: tra mercoledì e giovedì profondo ciclone sul Mar Tirreno con maltempo, forte vento e neve in pianura su parte del Nord.

Irruzione polare: le previsioni di 3bmeteo.com

“Saranno giornate caratterizzate da frequente maltempo, specie al Centrosud, con pioggia, neve anche a bassa quota e venti a tratti tempestosi” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara.

“Tra mercoledì e giovedì un impulso polare si getterà di gran carriera direttamente dalla Groenlandia fin sul Mediterraneo centro-occidentale, dando vita un energico ciclone proprio sui nostri mari, in particolare sul Tirreno” – avverte Ferrara di 3bmeteo.com – “in questa fase ci attendiamo così una nuova ondata di maltempo in particolare al Centrosud, con piogge, temporali e locali grandinate specie su regioni tirreniche, Sud e Isole Maggiori. La neve cadrà anche copiosa lungo l’Appennino mediamente dai 500-1000m, con accumuli complessivi localmente superiori al mezzo metro in quota. Neve anche in collina al Centro, in particolare tra Toscana, Umbria e Marche, così come sulla Sardegna. Marginalmente coinvolto anche il Nord con qualche nevicata fino in pianura in primis sull’Emilia Romagna, Bologna inclusa, ma occasionalmente anche sulle pianure del Triveneto ( qui fenomeni deboli ).

Un po’ di neve attesa anche tra basso Piemonte e Liguria interna, che nella serata di mercoledì potrà risalire verso medio Piemonte e pianure lombardema anche qui con fenomeni in genere deboli e intermittenti.”

Clima freddo ma non gelo

“Le temperature subiranno un generale calo con clima freddo, specie al Centronord, ma non sarà gelo. Le correnti infatti non proverranno dalla Siberia ma, venendo dalla Groenlandia e attraversando porzioni di terra e mare in Europa, smorzeranno parzialmente la loro caratteristica fredda”.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve