Cronaca
Leini

Ivan Pira dopo 24 anni il comandante dei Carabinieri lascia la stazione

Omaggiato con una targa dal Comune

Ivan Pira dopo 24 anni il comandante dei Carabinieri lascia la stazione
Cronaca Leini, 12 Febbraio 2022 ore 15:13

Ivan Pira dopo 24 anni il comandante dei Carabinieri lascia la stazione di Leini.

Ivan Pira

Leini saluta il Comandante dei Carabinieri, Ivan Pira che, dopo 24 anni al comando della stazione leinicese, che opera anche a Mappano, Rivarossa e Lombardore, assume oggi il comando della Tenenza di Settimo Torinese. Gli succede il suo vice, il Maresciallo Antonio Chiffi. Nel corso di un breve momento di congedo tenutosi l'altra sera presso il Comune di Leini, il Sindaco leinicese Renato Pittalis, e i primi cittadini di Mappano, Francesco Grassi, di Lombardore, Rocco Barbetta, e di Rivarossa, Enrico Vallino, hanno voluto omaggiare il Luogotenente Carica Speciale Pira di una targa che ricorda i suoi 24 anni di impegno sul territorio.

Il commento

“Sono moltissime le indagini che il Comandante Pira ha condotto sul territorio – ha ricordato il Sindaco Pittalis -, con risultati a volte anche eclatanti che hanno portato i Carabinieri di Leini ad agire anche lontano dai confini dei nostri comuni. Ma, al di là del grande lavoro di indagine e della presenza costante e fattiva sul territorio, sono grato a Ivan Pira per la sua grande umanità, per una capacità tutta particolare di ‘prendersi cura’ dei cittadini a lui affidati e dei loro paesi. Lo spiego con un paragone, non irriverente ma esplicativo: la caserma dei Carabinieri di Leini è uno degli edifici universalmente riconosciuti come meglio conservati del nostro comune. Questo perché chi la abita e la vive tutti i giorni ci tiene al luogo in cui lavora e vive tanta parte del proprio tempo: questo ‘tenerci’ si ravvisa anche nel modo in cui i Carabinieri di Leini hanno saputo costruire un rapporto con i cittadini e con il territorio, grazie alla loro presenza costante, alla qualità del loro lavoro, ma anche a gesti di straordinaria quotidianità, come i doni per i bambini negli ospedali o la consegna delle pensioni a casa delle persone anziane nel periodo dell’emergenza sanitaria. Auguro a Ivan Pira un grande successo nel suo nuovo incarico e do volentieri il benvenuto al Maresciallo Antonio Chiffi che, non ho dubbi, continuerà sulla strada fin qui percorsa”.

I saluti

“Sono arrivato a Leini giovanissimo – ha risposto il Luogotenente Pira -, e ho avuto modo di affezionarmi al territorio e alle persone, in questi 24 anni molto intensi e molto belli. Andarmene non è facile, staccare i crest dal muro mi è servito per ripercorrere quella che è stata la maggior parte della mia carriera, le indagini portate a termine e le attività svolte. In qualche occasione questo ha voluto dire lavorare anche 15-18 ore al giorno, ma è stato sempre un impegno facile da prendere, grazie a una squadra, quella composta dai miei Carabinieri, al cui impegno, professionalità e disponibilità si devono i risultati ottenuti”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter