La Casa di caccia del Gran Piano protagonista di un concorso

La Pro loco del paese valligiano dimostra la sua grande fantasia

La Casa di caccia del Gran Piano protagonista di un concorso
Rivarolo, 27 Giugno 2019 ore 19:16

La Casa di caccia del Gran Piano protagonista di un concorso. Per chi ama la fotografia.

La Casa di caccia del Gran Piano protagonista di un concorso

Con la realizzazione del murales che raffigura la Casa reale di caccia del Gran Piano, commissionato dal Comune di Noasca a Corrado Bianchetti, in occasione del passaggio del «102° Giro d'Italia», la Pro Loco di Noasca ha attirato l'attenzione su uno dei simboli del paese, al fine di far conoscere ulteriormente questa storica e suggestiva struttura, situata a 2.222 metri di altitudine, nel cuore del Vallone di Ciamousseretto, ha inoltre deciso di promuovere un concorso fotografico sui social.

Il tutto grazie ancora al web ed ai social media

I followers e seguaci delle pagine della «Pro-loco Noasca» su Instagram e Facebook sono invitati pertanto a raggiungere la casa di caccia, scattare una foto, fare un selfie ed al rientro, passando per Noasca, a rifare la stessa foto davanti al murales. Un modo per mettere a confronto il vero Gran Piano e la sua splendida raffigurazione. Le foto dovranno essere postate sui social taggando @proloco.noasca con l'#GranPianoNoasca. Gli autori delle due foto più belle ed originali vinceranno un pernottamento, offerto dai gestori, presso il Rifugio della Casa Reale di caccia del Gran Piano.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter