Menu
Cerca

La città celebra il Ponte Vecchio

Insieme al Castello, il Ponte Vecchio è uno dei simboli della città di Ivrea, ma forse non tutti conoscono la sua storia, ancora non del tutto svelata a partire dalle sue origini, riconducibile ai Longobardi

La città celebra il Ponte Vecchio
Cronaca 08 Agosto 2016 ore 10:00

Insieme al Castello, il Ponte Vecchio è uno dei simboli della città di Ivrea, ma forse non tutti conoscono la sua storia, ancora non del tutto svelata a partire dalle sue origini, riconducibile ai Longobardi

Terminati i festeggiamenti del Borghetto, nel mese di settembre un secondo appuntamento dedicato al Ponte sarà curato invece da Ciro Lubrano, Cristiana Ferraro e Angela Ferrari, nucleo fondatore dell’iniziativa letteraria Ti conto, che da tempo organizza in città momenti conviviali rivolti a consigliare libri al proprio pubblico, chiamato ad assistere o invitato a farsi protagonista di letture e consigli. E’in fase di preparazione per i primi di settembre un secondo incontro dal titolo, “1716-2016: la ricostruzione del Ponte Vecchio”, che avrà come sede il cortile del Museo Civico Pier Alessandro Garda, partner del progetto. Non dimentichiamo, infatti, che il Museo custodisce importanti reperti risalenti all’epoca romana, compresi quelli che afferiscono a un altro importante ponte, il Pons Maior, che attraversava la Dora più a valle, verso l’attuale Lungo Dora, e oggi scomparso. Il Museo esporrà inoltre all’interno della collezione “paesaggi di carta” alcune stampe ottocentesche dedicate ai ponti di Ivrea.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli