Menu
Cerca

La disabilità si vince a suon di goal

Ceres - Domenica 11 settembre nel centro valligiano lo sport supera le differenze con le squadre “Toro FD” campionato disabilità. La giornata sarà dedicata alla sensibilizzazione sul tema della disabilità in ambito sportivo.

La disabilità si vince a suon di goal
09 Settembre 2016 ore 09:15

Ceres – Domenica 11 settembre nel centro valligiano lo sport supera le differenze con le squadre “Toro FD” campionato disabilità. La giornata sarà dedicata alla sensibilizzazione sul tema della disabilità in ambito sportivo.

Domenica 11 settembre nel centro ceresino lo sport supera le differenze con le squadre “Toro FD” campionato disabilità. La giornata sarà dedicata alla sensibilizzazione sul tema della disabilità in ambito sportivo. Questa è la proposta del Comune di Ceres e del Torino FD For Disable, la scuola calcio che ad ottobre aprirà la sua seconda stagione. Al mattino si aprirà il convegno che durerà fino alle 18 sul tema “Lo sport supera le differenze” con il professor Massimiliano Gollin dell’Università di Torino, Pietro Mazzei istruttore paralimpico di tennis, l’atleta paralimpica di canottaggio Silvia De Maria, il presidente del Torino FD Claudio Girardi ed i giocatori della squadra del Torino FD, nata nel 2010 con all’attivo ad oggi trenta atleti diversamente abili. La scuola calcio del Torino FD offre a giovani atleti disabili l’opportunità di vivere la passione per il calcio. Nel pomeriggio si svolgeranno le partite tra le squadre locali del Ceres ASD C5 ed il Toro FD , bambini ed adulti. Concluderanno la giornata un’asta benefica per sostenere le attività della scuola calcio Toro FD ed una merenda “sinoira” offerta dal Comune. Per ulteriori informazioni e prenotazioni telefonare a Marisa (al 3358075005), oppure a Piera (al 3338344312).