Cronaca

La Guardia di Finanza d'Ivrea si eleva di rango

Giovedì mattina alla Caserma “Francesco Salerno”  si è svolta, alle 9, la cerimonia alla presenza del generale Fabio Contini, Comandante Regionale Piemonte, il generale Gioacchino Angeloni, comandante Provinciale Torino, le autorità civili e militari, nonché di monsignor Aldo Cerrato, Vescovo di Ivrea, che ha benedetto la nuova targa  

La Guardia di Finanza d'Ivrea si eleva di rango
Cronaca 04 Agosto 2016 ore 15:23

Giovedì mattina alla Caserma “Francesco Salerno”  si è svolta, alle 9, la cerimonia alla presenza del generale Fabio Contini, Comandante Regionale Piemonte, il generale Gioacchino Angeloni, comandante Provinciale Torino, le autorità civili e militari, nonché di monsignor Aldo Cerrato, Vescovo di Ivrea, che ha benedetto la nuova targa

 

La Compagnia della Guardia di Finanza di Ivrea è stata elevata al rango di Gruppo. E ora include anche il territorio sotto la Tenenza di Chivasso. I "confini" conincidono così con quelli della Procura e del Tribunale di Ivrea, secondo in ordine di importanza in Piemonte. Alla cerimonia, giovedì mattina 4 agosto, hanno presenziato le tante autorità canavesane, dal procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando, alle alte cariche militari della Fiamme Gialle e dei Carabinieri, nonché gli agenti del commissariato di Polizia e anche numerosi sindaci. Nel corso della manifestazione è stata ribadita l'importanza dell'opora svolta dai finanzieri agli ordini del capitano Lorenzo Capra, il primo alla guida del Gruppo Gdf. Durante gli intervento sono state anche ricordate le operazioni condotte sul territorio, volte a garantire la legalità.