Cronaca

La Guardia di Finanza intercetta un furgone rubato e lo restituisce al proprietario

Nella serata di martedì 13 settembre intorno alle 23, i finanzieri bloccano un furgone che viaggiava a folle velocità tra Borgaro e Torino

La Guardia di Finanza intercetta un furgone rubato e lo restituisce al proprietario
Cronaca 17 Settembre 2016 ore 15:00

Nella serata di martedì 13 settembre intorno alle 23, i finanzieri bloccano un furgone che viaggiava a folle velocità tra Borgaro e Torino

Nella serata di martedì 13 settembre intorno alle 23, i finanzieri bloccano un furgone che viaggiava a folle velocità tra Borgaro e Torino. Il mezzo è stato fermato nei pressi del campo Rom sito in strada dell’Aeroporto a Torino. Le ricerche sono partite dopo la segnalazione di un'automobilista che si è rivolto ad una pattuglia impegnata nei consueti controlli di prevenzione, raccontando di essere stato derubato di un furgone. Immediatamente sono state perlustrate tutte le zone limitrofe, e poco dopo all’altezza di Via Lanzo è stato intercettato. E’ così iniziato un inseguimento ma i ladri, non riuscendo a seminare i finanzieri, hanno abbandonato il mezzo con il motore acceso che ha finito la sua corsa andando ad urtare un’automobile parcheggiata. Il furgone è stato restituito al legittimo proprietario. Proseguono le indagini per risalire all’identità dei malviventi.