Menu
Cerca

La palestra lanzese a disposizione delle associazioni

LANZO TORINESE - La palestra Comunale "Sandro Pertini" è di nuovo ufficialmente a disposizione delle associazioni sportive lanzesi nell'orario extrascolastico. Merito dell'amministrazione comunale che ha coordinato e finanziato i lavori di rifacimento del tetto, per eliminare le infiltrazioni di acqua piovana, e di sostituzione del vecchio fondo, usurato dagli anni, con uno nuovo di zecca in gomma di color arancione, che unisce estetica e funzionalità in particolare per la pratica della pallavolo

La palestra lanzese  a disposizione delle  associazioni
Cronaca 13 Ottobre 2017 ore 18:19

LANZO TORINESE – La palestra Comunale “Sandro Pertini” è di nuovo ufficialmente a disposizione delle associazioni sportive lanzesi nell’orario extrascolastico. Merito dell’amministrazione comunale che ha coordinato e finanziato i lavori di rifacimento del tetto, per eliminare le infiltrazioni di acqua piovana, e di sostituzione del vecchio fondo, usurato dagli anni, con uno nuovo di zecca in gomma di color arancione, che unisce estetica e funzionalità in particolare per la pratica della pallavolo

LANZO TORINESE – La palestra Comunale “Sandro Pertini” è di nuovo ufficialmente a disposizione delle associazioni sportive lanzesi nell’orario extrascolastico. Merito dell’amministrazione comunale che ha coordinato e finanziato i lavori di rifacimento del tetto, per eliminare le infiltrazioni di acqua piovana, e di sostituzione del vecchio fondo, usurato dagli anni, con uno nuovo di zecca in gomma di color arancione, che unisce estetica e funzionalità in particolare per la pratica della pallavolo. Per celebrare l’avvenimento le associazioni Balamunt e Ma.Na.Bala., che dall’Amministrazione hanno ricevuto in gestione la palestra con l’aggiudicazione della procedura negoziata indetta a settembre, domenica 8 ottobre  hanno radunato tutte le proprie tesserate, dalle più piccole alle più esperte, per dare vita a una maratona di partite amichevoli all’insegna dell’allegria. Le prime a scendere sul terreno di gioco nuovo di zecca sono state dalle 10 le giovanissime dell’Under 12 guidate da Nadia Dessilani, che si sono confrontate con le pari età dello Sporting Parella. Dopo la pausa per il pranzo la sequenza è ripresa con l’incontro tra le due compagini Under 13 della Balamunt, dai colori Argento e Nera e guidate da Francesca Fonsati e Monica Cabodi, poi i due gruppi diretti da Silvia Mano con l’ausilio di Chiara Pozzo, l’Under 14 e l’Under 16 Argento, si sono confrontati con i due gruppi di pari categoria espressi dal Lilliput Settimo. Alle 18 si è tenuto il momento protocollare, con il tradizionale taglio del nastro, alla presenza delle autorità e di graditi ospiti. Introdotti dai presidenti delle due associazioni di casa, Fabrizio Mariuzzo (Balamunt) e Venco Maurizio (Ma.Na.Bala), sono intervenuti l’assessore allo sport di Lanzo Giuseppe Vianzone, che ha portato il saluto dell’amministrazione retta dal sindaco Ernestina Assalto, lo storico dirigente della pallavolo cittadina Enzo Zauri e il team manager della Nazionale seniores femminile Marcello Capucchio, reduce da una lunga estate in giro per il mondo con la selezione azzurra di Davide Mazzanti prima di tornare a Lanzo, dove risiede, e a lavorare per il suo club di appartenenza, la Lilliput Settimo

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli