Cronaca
Borgaro Torinese

La Sezione Bersaglieri ha costituto il Nucleo di Protezione Civile

Sorto a seguito dell'emergenza sanitaria.

La Sezione Bersaglieri ha costituto il Nucleo  di Protezione Civile
Cronaca Torino, 30 Ottobre 2020 ore 11:02

La Sezione Bersaglieri ha costituito il Nucleo di Protezione Civile. A Borgaro Torinese.

Nucleo Protezione Civileta

I volontari si sono immediatamente messi a disposizione della popolazione. Infatti non è passata inosservata la presenza delle tute gialle alla fiera “Santi Cosma e Damiano” svoltasi a fine settembre. La nuova compagine è sorta a seguito dell'emergenza sanitaria. Racconta il presidente Lucio Geraci: “ Durante “lockdown” ci siamo messi a disposizione dei borgaresi. Inizialmente il nostro compito era portare la spesa a domicilio. Ci hanno poi contattato dall'Associazione Nazionale Bersaglieri per prospettarci la possibilità di fondare un nucleo di Protezione Civile e abbiamo accettato”.

Una realtà sovra-comunale

Il Nucleo di Protezione Civile è una realtà sovra-comunale. Infatti la sezione “Ettore Zavattaro” risulta assolutamente attiva. Geraci spiega la differenza tra le due organizzazioni: “ La “Zavattaro” continua svolgere attività a livello cittadino. Mentre la Protezione Civile può operare nella zona a nord di Torino. Questo vuol dire che gli iscritti all'associazione “ Scognamiglio” di Cirié possono tranquillamente aderire”. In tal modo le varie compagini potranno chiedere aiuto in caso di necessità sul proprio territorio.

Nucleo in trasferta

Tra il Nucleo Nord e quello Sud appena fondati si è stabilito un ottimo rapporto. Conclude Geraci: “Durante l'ultimo evento fieristico ci hanno supportato nella vigilanza dei visitatori. Abbiamo contraccambiato svolgendo servizio alla patronale di Poirino nella giornata di domenica 18 ottobre”. L'auspicio è potersi sostenere siglando delle convenzioni con le Amministrazioni comunali interessate.