Cronaca
aperitivi disobbedienti

La Torteria di Chivasso dissequestrata, via i sigilli dal locale di Rosanna Spatari

Il provvedimento di oggi potrebbe essere legato al verdetto della Corte di Cassazione.

La Torteria di Chivasso dissequestrata, via i sigilli dal locale di Rosanna Spatari
Cronaca Torino, 22 Novembre 2021 ore 09:53

Chivasso, dissequestrata la Torteria di Rosanna Spatari. Pochi minuti fa, nella mattinata di lunedì 22 novembre 2021, sono spariti dalla vetrina i cartelli affissi lo scorso mese di maggio su richiesta della Procura della Repubblica di Ivrea.

La Torteria di Chivasso dissequestrata

Come riportano i colleghi di Prima Chivasso, pochi minuti fa i carabinieri della Compagnia di Chivasso hanno notificato a Rosanna Spatari il dissequestro della sua "Torteria" di via Orti, affacciata su piazza d'Armi, locale diventato simbolo della protesta contro le restrizioni legate al Covid19.

Chiusa da maggio

Il locale è rimasto chiuso sei mesi, e il provvedimento di oggi potrebbe essere legato al verdetto della Corte di Cassazione, a cui Spatari e il suo avvocato Alessandro Fusillo si erano rivolti alcune settimane fa. Al momento non si conoscono altri dettagli.