Menu
Cerca
Restyling

Lavori alla rete idrica e viabilità rivoluzionata a Fiano

I mezzi superiori a 3,5 quintali di peso dovranno preferire le viabilità ex provinciali perché la percorrenza sarà vietata in direzione Monasterolo e Cafasse.

Lavori alla rete idrica e viabilità rivoluzionata a Fiano
Cronaca Lanzo e valli, 21 Febbraio 2021 ore 11:05

A Fiano nuovo intervento per la Società Metropolitana Acque Torinesi. In paese lavori alla rete idrica e viabilità “rivoluzionata”.

Lavori alla rete idrica

Il cantiere è partito lunedì 8 febbraio e durerà per circa un mese. L’obiettivo è realizzare una nuova condotta idrica. Quella attuale è in eternit. Considerato il tipo di materiale in cui sono stati costruiti, i tubi non saranno demoliti e resteranno nel sottosuolo. Ma saranno affiancati da nuove tubazioni. Gli scavi sono iniziati al civico 43 di via Roma. Proseguiranno in via Castello fino all’incrocio in via Villanova.

Modifiche viarie

Questi interventi saranno opportunamente segnalati. In corrispondenza di ogni area sarà istituito il senso unico alternato. All’altezza dell’accesso al parcheggio delle elementari è stato realizzato il senso unico in direzione di piazza Borla. La deviazione del traffico avverrà nel posteggio. Nel tratto secondario di via Roma, in prossimità dell’ufficio postale, le auto provenienti da via Borla saranno deviate in piazza XXV Aprile. Sul piazzale del municipio sarà costituita una deviazione delimitata da new jersey per il traffico proveniente dal parco giochi verso via Castello con obbligo di svolta a destra. Il tratto di via Castello, compreso tra l’ingresso e l’uscita del posteggio della primaria, sarà interdetto al passaggio, in entrambi i sensi di marcia, con divieto di sosta. Parte del parcheggio delle medie sarà adibito ad area di cantiere, esternamente alla recinzione.

Accesso vietato ai tir verso Cafasse

I mezzi superiori a 3,5 quintali di peso dovranno preferire le viabilità ex provinciali perché la percorrenza sarà vietata in direzione Monasterolo e Cafasse. Conclude il sindaco Luca Casale: “Secondo gli accordi stipulati con Smat sarà il comune di Fiano a dover asfaltare le carreggiate al termine dell’intervento. Il lavoro verrà svolto entro la fine del 2021”.