Menu
Cerca

Legge slot Piemonte, PD: "E' un flop"

Cassiani: "Si rischia il ritorno della criminalità".

Legge slot Piemonte, PD: "E' un flop"
Torino, 20 Maggio 2018 ore 09:47

Legge slot Piemonte, secondo il consigliere pd Cassiani il gioco non diminuisce e si rischia il ritorno della criminalità.

Legge slot Piemonte

Fare un passo indietro e ripensare le norme per il gioco previste dalla legge regionale in Piemonte, che alla luce dei dati «è semplicemente fallimentare. La politica deve avere l’umiltà di ammettere quando sbaglia e prendere le adeguate contromisure». E’ quanto dice ad Agipronews il consigliere regionale del Partito Democratico e Vicepresidente commissione cultura ed istruzione, Luca Cassiani. Questo commentando quanto venuto alla luce lunedì, nel corso di un’audizione con alcuni consiglieri regionali alla quale hanno partecipato le associazioni Astro e FIT.

I dati dei Monopoli

Nel corso dell’audizione sono stati presentati i dati dei Monopoli di Stato che – nel confronto tra gli ultimi quattro mesi del 2017 e i primi quattro mesi del 2018 – evidenziano un leggero calo della raccolta complessiva in Piemonte del 3,8% (da 1,6 a 1,5 miliardi). Mentre le slot risultano in forte calo (-28,2%), sono cresciuti altri tipi di gioco come le Videolotteries (+8,93%), i Gratta e Vinci (+11,7%) e il Lotto (+10,5%).