Menu
Cerca

Lei lo respinge, lui sfascia il locale: arrestato

MONASTEROLO DI CAFASSE - Lui, pensionato di 68 anni, era un vecchio amico di famiglia ma  da oltre un anno si era trasformato in stalker nei confronti di una 42enne che con il figlio gestisce il locale di Monasterolo, frazione di Cafasse, nelle Valli di Lanzo.

Lei lo respinge, lui sfascia il locale: arrestato
Cronaca 11 Maggio 2017 ore 19:41

MONASTEROLO DI CAFASSE – Lui, pensionato di 68 anni, era un vecchio amico di famiglia ma  da oltre un anno si era trasformato in stalker nei confronti di una 42enne che con il figlio gestisce il locale di Monasterolo, frazione di Cafasse, nelle Valli di Lanzo.

MONASTEROLO DI CAFASSE – Lui, pensionato di 68 anni, era un vecchio amico di famiglia ma  da oltre un anno si era trasformato in stalker nei confronti di una 42enne che con il figlio gestisce il locale di Monasterolo, frazione di Cafasse, nelle Valli di Lanzo. Dopo lettere, biglietti e telefonate esplicite le vie di fatto con il figlio della donna nel mirino. Martedì sera, 9 maggio, il primo scontro con il giovane, finito al pronto soccorso di Ciriè con ferite guaribili in pochi giorni. Mercoledì mattina l’uomo, residente a Varisella, è tornato alla carica distruggendo mezzo locale a colpi di sedia e minacciando nuovamente  il figlio. A questo punto sono intervenuti i carabinieri della  stazione di Fiano che lo hanno arrestato. Adesso l’uomo si trova ai domiciliari.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli