Cronaca
Solidarietà

Leonardo Bonucci dona 1000 mascherine autografate al Servizio emergenza anziani

Tutto è nato da una foto realizzata dall’associazione nell’ambito di una campagna di sensibilizzazione in piena emergenza Coronavirus

Leonardo Bonucci dona 1000 mascherine autografate al Servizio emergenza anziani
Cronaca Torino, 04 Giugno 2020 ore 23:12

Leonardo Bonucci dona 1000 mascherine autografate al Servizio emergenza anziani di Torino.

Leonardo Bonucci

Il difensore della Juventus Leonardo Bonucci dona 1000 mascherine autografate al Servizio Emergenza Anziani Torino. Ad avvicinare Bonucci al Servizio Emergenza Anziani Torino è stata una recente foto realizzata dall’associazione nell’ambito di una campagna di sensibilizzazione in piena emergenza coronavirus. In questa foto presenziavano tre volontari SEA vestiti con altrettante diverse maglie di calcio (Juventus, Torino e Fiorentina) sotto il semplice messaggio “avversari nello sport, insieme nella solidarietà”.

Il Servizio emergenza anziani

E' stata una delle 19 associazioni del territorio torinese che hanno ricevuto dal campione della Juventus  e dalla moglie Martina Maccari una donazione di 1000 mascherine (insieme a SEA tra le altre anche Gruppo Abele, Associazione Maria Madre della Provvidenza, Un Sogno per Tutti, Punto Luce Save the Chilfed, Sermig e Fondazione Paideia Onlus). Questi
dispositivi di protezione individuale, per altro autografati dallo stesso difensore bianconero, sono stati consegnati nella giornata di mercoledì 3 giugno e verranno successivamente distribuiti dall’associazione.

Il commento

La presidente  del gruppo di volontari Maria Paola Tripoli ha commentato così: “Il messaggio sportivo che abbiamo voluto lanciare qualche settimana fa è stato apprezzato da Bonucci e anche per quello siamo stati anche contatti perché la nostra associazione potesse ricevere le mascherine con la sua dedica. Del resto proprio gli sportivi sono i primi a cogliere l’importanza di un certo tipo di comunicazione. È stata una felice intuizione. In ogni caso - continua la presidente Tripoli - voglio rivolgere un sincero ringraziamento a Bonucci e a sua moglie per quanto hanno fatto. Rivolgo infine un pensiero di gratitudine anche a tutti coloro che in questa emergenza hanno fatto o dato ciò che potevano”.