Lite tra vicini degenera: 4 arresti a Caselle

E' accaduto ieri pomeriggio, sabato 6 luglio, in un condominio di via Roma.

Lite tra vicini degenera: 4 arresti a Caselle
Ciriè, 07 Luglio 2019 ore 13:38

Lite tra vicini degenera: 4 arresti a Caselle. E’ accaduto ieri pomeriggio, sabato 6 luglio, in un condominio di via Roma.

Lite tra vicini

Tra vicini di casa può capitare di avere una lite. Spesso si tratta di banali battibecchi verbali. Ma non è andata così nel pomeriggio di ieri, sabato 6 luglio, a Caselle. Una lite condominiale è degenerata in una violenta rissa che ha coinvolto due famiglie. Nei guai tre cittadini rumeni, di 33, 40 e 51 anni, e un italiano di 45 anni.

L’arresto

I carabinieri della stazione di Caselle sono intervenuti e hanno arrestato i 4 condomini con l’accusa di rissa aggravata. I fatti sono avvenuti in un condominio di via Roma. Secondo le prime ricostruzioni, il motivo della violenta lite sarebbe l’orto: i tre romeni avrebbero accusato il 45enne di averlo rovinato. Ma la situazione è presto degenerata.

Pronto soccorso

Il 45enne italiano ha riportato la frattura del setto nasale; due dei tre romeni, invece, registrano a referto medico diverse contusioni. Dopo essere stati fermati dai Carabinieri, sono stati portati al Pronto Soccorso. Ricevute le medicazioni del caso, sono stati ovviamente trasportati in Caserma.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve