Cronaca
La denuncia

Litigano sul pagamento dell'affitto, minaccia la coinquilina con un coltello

Tutto nasce per una questione legata a soldi

Litigano sul pagamento dell'affitto, minaccia la coinquilina con un coltello
Cronaca Torino, 29 Maggio 2021 ore 14:57

Litigano sul pagamento dell'affitto, minaccia la coinquilina con un coltello.

Litigano sul pagamento dell'affitto

Due ragazze nella tarda mattinata di giovedì litigano sul pagamento dell'affitto. Una cittadina segnala la violenta lite all’interno di un’abitazione, tra le coinquiline, una delle quali impugna coltelli da entrambe le mani. Gli agenti del commissariato San Donato raggiungono l’abitazione indicata, trovando le due ancora in lite. Tutto nasce per una questione legata a soldi destinati a pagare l’affitto.

Minaccia col coltello

L’inquilina dell’appartamento, cittadina italiana di 19 anni, ospita l’amica, proponendole di dividere l’affitto. Quest’ultima accetta l’offerta, consegnandole la cifra pattuita. Dopo appena 3 giorni, l’affittuaria chiede alla coinquilina di lasciare la casa entro pochi giorni, dovendo partire per le vacanze. Chiesta la restituzione del denaro speso per l’affitto, le due non trovano un accordo. Improvvisamente la diciannovenne impugna due coltelli da cucina, minacciando di morte la vittima.

La denuncia

Quest’ultima, in un secondo momento, riuscirà a convincere l’amica a posare le armi. I poliziotti richiedono l’intervento di personale sanitario per medicare le lievi ferite riportate da entrambe. La diciannovenne è stata denunciata per minacce.