Menu
Cerca
Robassomero

“Ma le condizioni della piscina? Siamo preoccupati”

Replica la maggioranza: "Attendiamo la restituzione delle chiavi...".

“Ma le condizioni della piscina? Siamo preoccupati”
Cronaca Ciriè, 15 Gennaio 2021 ore 07:59

“Ma le condizioni della piscina? Siamo preoccupati”. A Robassomero la manutenzione dell’impianto natatorio è nuovamente al centro della discussione.

Condizioni della piscina

Il comitato “Robassomero Vivace” ha avanzato dei dubbi. A sollevarli è la referente Renata Capello che chiede come mai nella determina del 15 ottobre 2020 non sia stata inserita la piscina nell’elenco delle strutture a cui svolgere la manutenzione. Afferma Capello: “ Non accendere il riscaldamento potrebbe arrecare danni alla sofisticata impiantistica e portare a un ingiustificato esborso di denaro pubblico per renderlo nuovamente disponibile ai circa 300 utenti”.

Inclusi solo i locali ora in gestione

Per la maggioranza la procedura è corretta. Infatti si è provveduto a inserire solo gli edifici attualmente in gestione. Infatti è ancora attiva la convenzione con la “Polisportiva Uisp River Borgaro”. Commenta il capogruppo di maggioranza Denis Schillaci: “Non appena rientreremo in possesso delle chiavi, la inseriremo nell’elenco delle manutenzioni”.

Strategie per contenere i costi

L’Amministrazione Mangani si è rivolta a un ditta specializzata nella gestione delle piscine. Lo scopo è contenere i costi del riscaldamento. La soluzione migliore sarebbe quella di coprire la vasca con un telo. In tal modo si diminuisce l’impatto dell’evaporazione dell’acqua nei locali e consente di tenere il riscaldamento al minimo nei tempi di chiusura. L’effetto sarebbe la riduzione dei costi fino a quando non si provvederà a una nuova aggiudicazione.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli