Cronaca

Madre e figlia trovate prive di sensi a Montalenghe

Le operazioni di soccorso sono in corso. La donna si è ripresa, mentre proseguono i tentativi di rianimare la piccola

Madre e figlia trovate prive di sensi a Montalenghe
Cronaca 03 Marzo 2017 ore 20:34

Le operazioni di soccorso sono in corso. La donna si è ripresa, mentre proseguono i tentativi di rianimare la piccola

Sono in corso gli accertamenti da parte di vigili del fuoco e dei carabinieri per capire le cause dell'incidente avvenuto nelle villette di Montalenghe dove è ospite un gruppo di donne richiedenti asilo. Questa sera, poco prima delle 19, due di loro sono rientrate, trovando una loro connazionale e la bimba prive di sensi. Immediati i soccorsi: la donna si è ripresa poco dopo, mentre per la piccola sono in corso i tentativi di rianimazione. Sul posto i carabinieri d'Ivrea, due ambulanze e due unità dei pompieri. Al momento si suppone che il malore possa essere stato causato dal monossido di carbonio, ma gli acceriamenti proseguono.