Cronaca

Madre, padre e due figli coltivavano marijuana: arrestati

RIVAROSSA - Adesso si trovano agli arresti domiciliari in attesa del processo. Madre, padre e due figli sono finiti nei guai per coltivazione e vendita di marijuana.

Madre, padre e due figli coltivavano marijuana: arrestati
Cronaca Ciriè, 07 Gennaio 2017 ore 12:30

RIVAROSSA - Adesso si trovano agli arresti domiciliari in attesa del processo. Madre, padre e due figli sono finiti nei guai per coltivazione e vendita di marijuana.

RIVAROSSA - Adesso si trovano agli arresti domiciliari in attesa del processo. Madre, padre e due figli sono finiti nei guai per coltivazione e vendita di marijuana. I carabinieri della Compagnia di Venaria hanno accertato la presenza di una vera e propria "azienda" a conduzione familiare, con compiti ben precisi:  mamma e papà, anni, si occupavano di annaffiare  ed essiccare le piantine. Il figlio teneva i contatti con i clienti mentre la figliola si occupava della contabilità.  Il padre è pensionato, 63 anni, madre, cinquantenne, e figlio, 30 anni,  sono operai mentre la figlia, 24 anni, è una casalinga. Una famiglia apparentemente normale,  sono tutti incensurati, ma con il vizio della coltivazione e dello spaccio della cannabis.  Nell'abitazione sequestrati  22 piante e oltre un chilogrammo di marijuana per il consumo, custoditi in barattoli di vetro. Sequestrata anche l'intera attrezzatura per la cura delle piante.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter