Menu
Cerca
Forno Canavese

Malore improvviso mentre lavora in fabbrica, morto un uomo di 44 anni di Rivara

I medici del 118 hanno tentato per 50 minuti di far ripartire il suo cuore, purtroppo senza successo.

Malore improvviso mentre lavora in fabbrica, morto un uomo di 44 anni di Rivara
Cronaca Alto Canavese, 14 Gennaio 2021 ore 17:32

Malore improvviso mentre lavora in fabbrica, morto un uomo di 44 anni di Rivara, inutili i tentativi di soccorso.

Malore improvviso mentre lavora in fabbrica

Un malore improvviso, probabilmente un infarto, è morto così questo pomeriggio M.C, 44enne di Rivara mentre stava lavorando come sempre in una fabbrica di Forno Canavese.

Inutili i soccorsi

I colleghi hanno immediatamente chiamato il 112 e sul posto sono giunti la Croce Bianca di Valperga, la Croce Rossa di Castellamonte e l’elisoccorso, gli uomini del 118 per 50 minuti hanno tentato di far ripartire il suo cuore, ma purtroppo è stato tutto inutile.

L’uomo, classe ’76 era originario della Valle di Susa ma da tempo viveva a Rivara con la madre anche se era rimasto molto legato alla sua terra di origine, tanto da ricoprire il ruolo di consigliere comunale a Moncenisio. Era tifosissimo del Torino e appassionato di montagna.