Menu
Cerca

Maltrattamenti contro i gatti, l’appello del sindaco

Il primo cittadino ha chiesto a chiunque avesse delle informazioni utili, per individuare l'autore dell'inqualificabile gesto, di informare la polizia Municipale o in alternativa inviare anche in modo anonimo delle informazioni a giuseppe@pezzetto.it

Maltrattamenti contro i gatti, l’appello del sindaco
Cronaca 05 Ottobre 2017 ore 16:13

Il primo cittadino ha chiesto a chiunque avesse delle informazioni utili, per individuare l’autore dell’inqualificabile gesto, di informare la polizia Municipale o in alternativa inviare anche in modo anonimo delle informazioni a giuseppe@pezzetto.it

Dopo l’ennessimo caso in una delle frazioni di Cuorgnè di un gatto ferito con un piombino, sparato da un’arma ad aria compressa, il sindaco Giuseppe Pezzetto ha postato sul proprio profilo Facebook un appello specifico: “Apprendo dagli organi di informazione locali che hanno giocato al tiro al bersaglio con un altro gatto. Ora partendo dal presupposto che la madre dei cretini è sempre incinta, chiedo a chiunque avesse delle informazioni utili per individuare questo o questi idioti, di informare la polizia Municipale o in alternativa inviarmi anche in modo anonimo delle informazioni a giuseppe@pezzetto.it senza timore. Farete un gesto utile ai gatti e alla nostra comunità. Grazie, il Sindaco”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli