Cronaca
vicini di casa chiamano il 112

Maltrattamenti in famiglia a Valperga, arrestato 33enne

Maltrattamenti in famiglia a Valperga, arrestato 33enne
Cronaca Cuorgnè, 17 Giugno 2020 ore 10:15

Maltrattamenti in famiglia a Valperga, i carabinieri hanno arrestato un 33enne già noto alle forze dell'ordine per episodi simili.

Maltrattamenti in famiglia a Valperga

I carabinieri della stazione di Cuorgnè hanno arrestato la scorsa notte un cittadino straniero, 33enne, residente a Valperga, disoccupato, pregiudicato, in quanto ritenuto responsabile di lesioni aggravate continuate e maltrattamenti in famiglia nei confronti della moglie.

I vicini chiamo il 112

In particolare i militari intervenivano su richiesta dei vicini allertati dalle urla della donna presso l’abitazione del soggetto che in stato di evidente ebrezza alcolica percuoteva la moglie in presenza dei tre figli minori.

I soccorsi

L’immediato intervento dell’equipaggio della stazione di Cuorgnè evitava più gravi conseguenze. Il giovane, recidivo, per analoghi episodi di violenza occorsi nel recente periodo, veniva quindi tratto in arresto in flagranza e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria mentre la donna veniva condotta in ospedale per le cure del caso.