Menu
Cerca

Maltrattamenti in famiglia: arrestato

I carabinieri del nucleo radiomobile di Venaria lo hanno arrestato  per maltrattamenti in famiglia. E' finito nei guai  M.Z., 25 anni, operaio, residente in via Degli Ontani a Ciriè

Maltrattamenti in famiglia: arrestato
Cronaca 05 Novembre 2016 ore 10:26

I carabinieri del nucleo radiomobile di Venaria lo hanno arrestato  per maltrattamenti in famiglia. E’ finito nei guai  M.Z., 25 anni, operaio, residente in via Degli Ontani a Ciriè

Ciriè – I carabinieri del nucleo radiomobile di Venaria lo hanno arrestato  per maltrattamenti in famiglia. E’ finito nei guai  M.Z., 25 anni, operaio, residente in via Degli Ontani, che l’altro giorno, verso le 19,  ha prima scagliato una busta contenente del pane contro il figlio, di 15 mesi, che piangeva, e poi avrebbe afferrato per il collo anche la moglie, minacciandola. La donna, 26 anni,  ha avvertito  i carabinieri che  sono intervenuti subito nell’alloggio e hanno arrestato  il giovane. Il pm della Procura di Ivrea, Giuseppe Drammis ha chiesto la  convalida   del fermo e  l’allontanamento di M.Z. dall’appartamento. La  giovane donna ha spiegato ai carabinieri che questa situazione di violenza domestica andava avanti da tempo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli