Manifestazione per ricordare la principessa Mafalda

In sua memoria il Comune ha deciso di intitolare la Piazza adiacente al Cimitero.

Manifestazione per ricordare la principessa Mafalda
Rivarolo, 07 Ottobre 2018 ore 14:10

Manifestazione per ricordare la principessa Mafalda a Villanova Canavese.

Manifestazione per ricordare

Oggi domenica 7 ottobre a Villanova Canavese si è svolta una manifestazione per ricordare la principessa Mafalda. In sua memoria il Comune ha deciso di intitolare la Piazza adiacente al Cimitero.

Chi era Mafalda di Savoia

Mafalda di Savoia era nata il 19 novembre 1902 a Roma. E' morta il 28 agosto 1944 al Campo di Buchenwald. Nata principessa d'Italia, poi di Etiopia e Albania, divenne Langravia titotare d'Assia-Kassel per matrimonio.

La sua tragica fine

Nel 1943 venne catturata dai tedeschi e deportata nel lager di Buchenwald, bombardato l'anno dopo, nell'agosto del 1944, dalle truppe alleate. La baracca in cui era prigioniera la principessa fu distrutta e lei riportò gravi ustioni e contusioni varie su tutto il corpo. Fu ricoverata nell'infermeria della casa di tolleranza dei tedeschi del lager, ma senza cure le sue condizioni peggiorarono. Il suo corpo, grazie al prete boemo del campo, padre Tyl, non venne cremato, ma messo in una bara di legno e seppellito in una fossa comune.

La sua storia

La principessa Mafalda riposa oggi nel piccolo cimitero degli Assia nel Castello di Kronberg im Taunus vicino a Francoforte sul Meno.  Nel 2005 la sua storia ha ispirato una fiction televisiva in due puntate dal titolo Mafalda di Savoia.