Menu
Cerca
Amministrativa

Maxi investimento per mantenere attivo l’impianto di telefonia mobile

Così il Comune di Fiano incasserà circa 80 mila euro.

Maxi investimento per mantenere attivo l’impianto di telefonia mobile
Cronaca Lanzo e valli, 17 Gennaio 2021 ore 10:42

Maxi investimento per mantenere attivo l’impianto di telefonia mobile: il Comune di Fiano incasserà 80 mila euro.

Maxi investimento 

A Fiano maxi investimento per mantenere attivo l’impianto di telefonia mobile: il Comune  incasserà 80 mila euro. Il consiglio ha approvato la cessione del diritto di superficie del terreno in cui è installata l’antenna di telefonia mobile. La struttura è stata situata vicino al cimitero una ventina d’anni fa.

Il progetto

Lo scopo è garantire campo ai telefonini nel raggio di alcuni chilometri. Finora, riceveva il canone di locazione da due gestori. Naturalmente il costo si è deprezzato con l’andare del tempo e l’avanzamento della tecnologia. Quindi è stata trovata la soluzione più vantaggiosa.

Proposta di marzo

La prima proposta ufficiale in municipio è pervenuta a marzo 2020. La “Ck Hutchinson Networks” ha rilevato il ramo d’azienda della Wind 3, una ditta che affittava. Inoltre ha inoltrato la richiesta d’ottenere il diritto di superficie sulla zona del ripetitore per trent’anni.

La dichiarazione

L’intento è quello di mantenere il servizio e fare economie di scala. Afferma il sindaco Luca Casale: “Inizialmente ci hanno proposto 50 mila euro. A seguito di diversi incontri e verifiche sono riuscito a spuntare la somma di 80 mila euro. Si è ritenuta più conveniente questa soluzione perché il mercato delle telecomunicazioni è in continua evoluzione”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli