Minacce ad un'imprenditrice, condanna del tribunale d'Ivrea

Imprenditrice in difficoltà con il pagamento degli stipendi ai suoi dipendenti, riceve pesanti minacce dalla moglie di uno di loro

Minacce ad un'imprenditrice, condanna del tribunale d'Ivrea
Cronaca 15 Aprile 2017 ore 15:13

Imprenditrice in difficoltà con il pagamento degli stipendi ai suoi dipendenti, riceve pesanti minacce dalla moglie di uno di loro

Ciriè - Imprenditrice in difficoltà con il pagamento degli stipendi ai suoi dipendenti, riceve pesanti minacce dalla moglie di uno di loro, P. M. R. di 53 anni. La professionista era al supermercato, quando improvvisamente le è squillato il cellulare aziendale, una volta risposto, una voce tutt'altro che rassicurante la invitava a pagare il dovuto altrimenti avrebbe fatto saltare la sua casa ed il deposito dell'azienda. L'imprenditrice, preoccupata per se e per la sua famiglia, è andata dai carabinieri e dopo circa due anni è arrivata la condanna a un mese di reclusione.