Cirie'

Minacciano i vigili urbani: due giovani denunciati

E' accaduto durante un posto di blocco.

Minacciano i vigili urbani: due giovani denunciati
Cronaca Ciriè, 10 Settembre 2021 ore 08:03

Minacciano i vigili urbani: due giovani denunciati. E' accaduto a Ciriè mentre stavano sanzionando  un trattore in corso Nazioni Unite.

Due giovani denunciati

Due uomini denunciati per interruzione di pubblico servizio e minaccia a pubblico ufficiale. L'episodio  è capitato intorno alle 19 di lunedì 6 settembre. Mentre gli agenti stavano svolgendo i controlli si sono avvicinati due persone estranee all'accertamento. Un ventisettenne di Cirié e un trentenne di Robassomero. Hhanno cominciato a inveire contro i vigili urbani senza alcun motivo. Ragione per cui sono stati identificati e denunciati.

Fermo amministrativo mezzi agricoli

L'episodio è accaduto quando un 37ettenne di San Maurizio Canavese è stato fermato dalla Polizia Locale, nell'ambito di un posto di blocco. A seguito del controllo è stato verificato il trasporto di minori sul trattore. La legge non permette, infatti,  di far salire sui mezzi agricoli dei passeggeri, a maggior ragione sulle strade. Quindi il l'autotrasporto è stato sottoposto a fermo amministrativo. Sarà il giudice a decidere per quanto tempo.

Frasi contro i vigili

All'improvviso i due giovani  passanti hanno incominciato a inveire contro i vigili urbani senza alcun apparente motivo con frasi di scherno del tipo: «Ma adesso multate anche i trattori?». Poi si sarebbe passati agli insulti. Ragione per cui sono stati identificati e denunciati.