Menu
Cerca

Miss Italia: Canavese protagonista con le sue ragazze

Borgaro, Ivrea e Venaria protagoniste delle selezioni in vista delle finali per il titolo

Miss Italia: Canavese protagonista con le sue ragazze
01 Agosto 2016 ore 17:49

Borgaro, Ivrea e Venaria protagoniste delle selezioni in vista delle finali per il titolo

Sono tre le prime miss Piemontesi che provano a dare l’assalto alla corona di Miss Italia 2016. Miss Italia spegne quest’anno 77 candeline e, in attesa del gran finale in diretta su La 7, tocca come sempre le piazze più rinomate d’Italia. Tra vecchie e nuove location anche Piemonte e Valle d’Aosta – dove la fascia è unificata – assegneranno una decina di titoli validi per l’accesso alle prefinali nazionali, in programma a Jesolo dal 29 agosto al 2 settembre.
Prima città protagonista di questa rincorsa è stata Borgaro dove una Miss Italia “locale” Cristina Chiabotto ha incoronato Miss Equilibra Piemonte e Valle d’Aosta, Martina Villanova, ventenne di Torino alta 1,79 con la passione per la danza. Seconda classificata Alessia Prete, 20 anni di Volvera (TO). Terza Enza Romeo, 20 anni di Domodossola (VB). Quarta Martina Invernizzi, 23 anni di Valenza (AL). Quinta Serena Piccino, 21 anni di Torino. Sesta e ultima classificata Noemi Lomuscio, 18 anni di Settimo Torinese.
Ancora il territorio protagonsta, a Torino per Miss Alpitour Piemonte e Valle d’Aosta dove ha trionfato Giada Matteis, studentessa torinese di 19 anni, atleta in serie D nel Real Volley di Venaria Reale.
E poi la “carovana” si è trasferita a Viù nella cornice storica di Villa Franchetti dove tra le finaliste c’era anche Natasha Pellegrino, 25 anni, di Ivrea.