Menu
Cerca

Muore dopo le botte al bar, nei guai un 25enne

Il 24 luglio scorso all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino è morto un 40enne peruviano.  L’uomo era stato ricoverato a seguito di una segnalazione pervenuta al 118. Qualche giorno prima si era recato in un bar di Barriera Milano dove, in stato di alterazione alcolica, aveva assunto un atteggiamento molesto nei confronti di alcuni avventori del bar.

Muore dopo le botte al bar, nei guai un 25enne
Cronaca 30 Luglio 2017 ore 13:00

Il 24 luglio scorso all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino è morto un 40enne peruviano.  L’uomo era stato ricoverato a seguito di una segnalazione pervenuta al 118. Qualche giorno prima si era recato in un bar di Barriera Milano dove, in stato di alterazione alcolica, aveva assunto un atteggiamento molesto nei confronti di alcuni avventori del bar.

Il 24 luglio scorso all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino è morto un 40enne peruviano.  L’uomo era stato ricoverato a seguito di una segnalazione pervenuta al 118. Qualche giorno prima si era recato in un bar di Barriera Milano dove, in stato di alterazione alcolica, aveva assunto un atteggiamento molesto nei confronti di alcuni avventori del bar. Due di questi erano intervenuti per accompagnarlo verso l’uscita del locale. Ma lui aveva reagito colpendo con due schiaffi al volto uno dei due, di origini rumene, che, a quel punto, spingendolo fuori dal locale, gli ha sferrato un pugno ed un calcio, facendolo cadere a terra sul marciapiede, dove l’uomo batteva violentemente la testa rimanendo inerme. Il rumeno, quindi, insieme ad altre persone, ha prestato i primi soccorsi al 40enne ma, poco dopo, con un altro giovane, si è allontanato a bordo di un’auto, mentre un passante ha chiamato il 118. Venerdì i poliziotti hanno identificato e rintracciato il romeno sottoponendolo a fermo d’indiziato di delitto per il reato di omicidio preterintenzionale. Nella serata l’uomo è stato  interrogato dal Sostituto Procuratore della Repubblica, ammettendo le proprie responsabilità. Nei prossimi giorni sarà eseguito l’esame autoptico disposto dall’A.G.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli