Cronaca

Nascondeva un chilo di droga nella borsa da ginnastica

Ivrea. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ivrea hanno arrestato in flagranza di reato Gerbi Michael, eporediese incensurato di 20 anni. Il giovane è stato controllato ad Ivrea, nei pressi di corso Nigra, mentre era a bordo della sua Fiat Panda.

Nascondeva un chilo di droga nella borsa da ginnastica
Cronaca 04 Novembre 2016 ore 15:26

Ivrea. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ivrea hanno arrestato in flagranza di reato Gerbi Michael, eporediese incensurato di 20 anni. Il giovane è stato controllato ad Ivrea, nei pressi di corso Nigra, mentre era a bordo della sua Fiat Panda.

Ivrea. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ivrea hanno arrestato in flagranza di reato Gerbi Michael, eporediese incensurato di 20 anni. Il giovane è stato controllato ad Ivrea, nei pressi di corso Nigra, mentre era a bordo della sua Fiat Panda. Nel cofano dell’auto i militari hanno trovato una sacca da ginnastica al cui interno c’erano dieci panetti di hashish da 100 gr ciascuno, per un peso complessivo di quasi 1 kg. La perquisizione nella sua abitazione ha consentito ai carabinieri di rinvenire anche 75 grammi di marijuana, due pezzi di hashish del peso complessivo di 47 grammi, due flaconi di metadone, un bilancino di precisione, un sacchettino contenente semi di cannabis e 120 euro in contanti, ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio. Condotto in caserma, è stato dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A seguito dell’udienza di convalida, il Gip di Ivrea ha disposto nei confronti del giovane l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari.