Menu
Cerca

Nelle Valli arriva l’Infermiere di Comunità

Dopo la sperimentazione in altre zone del Torinese, ora saranno interessate le comunità di Locana, Noasca e Ceresole Reale

Nelle Valli arriva l’Infermiere di Comunità
13 Settembre 2017 ore 13:04

Dopo la sperimentazione in altre zone del Torinese, ora saranno interessate le comunità di Locana, Noasca e Ceresole Reale

Sarà presentato nel pomeriggio di oggi, mercoledì 13 settembre, partire dalle ore 17.30, presso il municipio di Locana, il nuovo servizio dell’«Infermiere di Comunità», ora operativo anche in valle Orco. Una figura di supporto per ogni problema di salute e un raccordo diretto con l’ASL sul territorio montano, a disposizione  dei cittadini per un giorno la settimana nelle realtà di Locana, Noasca e Ceresole Reale. Si tratta di un progetto sperimentale, varato dall’Asl To4 e gestito interamente a carico dell’azienda sanitaria tramite il proprio personale infermieristico, con l’obiettivo di offrire servizi di base a tutela della salute direttamente in loco nei territori più disagiati. Il servizio è già stato collaudato nelle valli di Lanzo e in altre aree del basso Canavese, mentre adesso è approdato in valle Orco.

Condividi