No al circo con gli animali: lo striscione a Ciriè e San Carlo

Affisso dai volontari del gruppo ecologista La Foresta che Avanza, e dai militanti di CasaPound Italia

No al circo con gli animali: lo striscione  a Ciriè e San Carlo
Ciriè, 07 Ottobre 2018 ore 14:16
No al circo con gli animali: lo striscione di Casapound a Ciriè

No al circo con gli animali

Uno striscione con la scritta "No al circo con gli animali",   affisso dai volontari del gruppo ecologista La Foresta che Avanza, e dai militanti di CasaPound Italia. Un'azione dunque contro lo sfruttamento degli animali nel circo attualmente allestito nella piazzetta prospiciente al mercato tra Ciriè e San Carlo.

Il commento degli attivisti

"Con questa azione abbiamo voluto ribadire la nostra posizione - si legge nella nota - Portare alla luce un tema delicato come quello dell'utilizzo degli animali, sradicati dal proprio habitat naturale. Trasportati di città in città rinchiusi in gabbie costretti a passare tutta la vita, negli spettacoli circensi. Costretti ad uno stile di vita alieno al loro essere selvatici e addestrati solamente. Per ingrassare le tasche di uomini senza scrupoli e far "divertire" chi considera gli animali al pari di oggetti".