Cronaca

Non versa alimenti ex moglie e figli sfrattati

Dopo la separazione, il giudice aveva stabilito che l'ex marito avrebbe dovuto passare 350 euro a testa per le  figlie, più le eventuali spese extra del mantenimento.

Non versa alimenti ex moglie e figli sfrattati
Cronaca Ivrea, 07 Maggio 2018 ore 10:44

Non versa alimenti l'ex moglie e i figli vengono sfrattati: condannato.

Non versa alimenti

Lui non versa alimenti e l'ex moglie e i figli vengono sfrattati. Si è concluso   il processo a carico di un padre di Ivrea. L’uomo, difeso dall’avvocato Alfonso Aliperta, è stato condannato. Una storia iniziata nel 2010, quando la moglie chiese il divorzio.  Dopo la separazione, il giudice aveva stabilito che l'ex marito avrebbe dovuto passare 350 euro a testa per le  figlie, più le eventuali spese extra del mantenimento.

In otto anni mai un soldo

In base alle dichiarazioni della ex lui però non lo ha mai fatto in otto anni. «Ho deciso di denunciarlo nel 2015 e solo così sono riuscita ad ottenere 1500  euro per le nostre figlie, avute nel 2004 e 2009» ha detto la donna davanti al giudice.  L’uomo  rilasciò in due rate la cifra di 1500 euro, con la promessa di procedere al mantenimento successivo. L’imputato, secondo la ricostruzione dell’accusa, non avrebbe inoltre pagato l’affitto della casa di Ivrea dove risiedeva con la famiglia prima del divorzio.  Il Giudice stabilì che avrebbero dovuto abitare lì ad Ivrea. Ma subito dopo la separazione ci fu lo sfratto perché nessuno aveva pagato l’affitto.

La sentenza

Inutili i tentativi da parte della donna di ottenere in parte la restituzione del debito accumulatosi dal 2010. Le due figlie sono inoltre state affidate esclusivamente alla donna. Il Giudice Ludovico Morello ha inoltre respinto la richiesta di rinvio da parte della difesa. L’uomo è stato condannato a 6 mesi, oltre al pagamento di 600 euro di multa e delle spese processuali. La difesa ha ribadito la forte difficoltà dell’uomo nel pagare attualmente il mantenimento.