Nuovo parroco a Leini, al posto di don Gabriel arriva don Marco Fogliotti

L'avvicendamento sarà effettivo dal prossimo 2 settembre.

Nuovo parroco a Leini, al posto di don Gabriel arriva don Marco Fogliotti
Rivarolo, 16 Luglio 2019 ore 15:56

Nuovo parroco a Leini, prenderà il posto di don Gabriel a partire dal prossimo 2 settembre.

Nuovo parroco a Leini

Giro di sacrestie nelle parrocchie della zona. In questo tourbillon, voluto dal Vescovo Cesare Nosiglia che di solito a luglio rivede i ruoli dei sacerdoti della Diocesi, Leinì sarà fortemente coinvolta. Dal 2 settembre, infatti, il viceparroco don Gabriel Scripcaru lascerà la parrocchia Santi Pietro e Paolo Apostoli e sarà trasferito presso la parrocchia Santi Giovanni Battista e Martino di Ciriè e alla parrocchia S. Francesco d’Assisi in San Francesco al Campo. Collaborerà con il parroco don Alessio Toniolo che, a San Francesco, prenderà il posto di don Domenico Caglio. A Leini arriverà don Marco Fogliotti che oltre ad affiancare don Pierantonio Garbiglia alla parrocchia Santi Pietro e Paolo Apostoli, avrà il medesimo ruolo anche a Mappano, nella parrocchia Nostra Signora del Sacro Cuore di Gesù.

L’arrivo di don Gabriel a Leini

Don Gabriel arrivò a Leini nel giugno 2016, quando era ancora seminarista e sostituì don Stefano Carena, di recente ordinato sacerdote, in occasione dei campi estivi a Pialpetta. Don Gabriel divenne prete il 10 luglio 2017 e celebrò la sua prima funzione religiosa a Leini, domenica 18 giugno, in occasione del Corpus Domini.

Don Marco Fogliotti

Don Marco, il nuovo viceparroco leinicese, entrerà in città il 2 settembre. Trentaseienne, laureato in Economia Aziendale, è entrato nel Seminario Maggiore di Torino dove ha completato gli studi in Teologia per poi essere consacrato al sacramento del sacerdozio. E’ originario di Nichelino e proprio di recente è stato nominato prete. In questi anni di formazione teologica ha prestato servizio presso la parrocchia di Savigliano.

L’annuncio alla comunità

Alla comunità leinicese l’annuncio degli avvicendamenti è stato dato da don Pierantonio che, al termine delle funzioni, ha detto: «So che dispiace molto a tutti che don Gabriel vada via ma credo anche che, ogni tanto, cambiare faccia anche bene. Purtroppo – ha aggiunto – la carenza di vocazioni ci sta portando ad accorpare più parrocchie con un impegno maggiore per tutti». Ed è il caso anche di don Carlo Fassino che dopo la lunga parentesi leinicese ha assunto la guida della comunità gassinese. Ora, proprio per la mancanza di sacerdoti, gli è stata affidata anche la parrocchia San Pietro in Vincoli di Rivalba.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità