Menu
Cerca

Obbligo di firma per il coltivatore di cannabis

MONASTERO DI LANZO - E’ stato convalidato l’arresto  dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Ivrea, dottoressa Marianna Tiseo,  l’arresto di C.A. , 44 anni, residente a Venaria Reale, sorpreso  la scorsa settimana  dai militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Lanzo Torinese

Obbligo di firma per il coltivatore di cannabis
Cronaca 09 Giugno 2017 ore 12:53

MONASTERO DI LANZO – E’ stato convalidato l’arresto  dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Ivrea, dottoressa Marianna Tiseo,  l’arresto di C.A. , 44 anni, residente a Venaria Reale, sorpreso  la scorsa settimana  dai militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Lanzo Torinese

MONASTERO DI LANZO – E’ stato convalidato l’arresto  dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Ivrea, dottoressa Marianna Tiseo,  l’arresto di C.A. , 44 anni, residente a Venaria Reale, sorpreso  la scorsa settimana  dai militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Lanzo Torinese nella casa situata in frazione Ca’ Tuie del comune di Monastero di Lanzo che era stata trasformata  in una serra attrezzata per la coltivazione di quasi 100 piante di diverse varietà di marijuana. Solo in considerazione  dello stato di incensuratezza il giudice ha disposto la liberazione dell’indagato applicando  però allo stesso la misura cautelare dell’obbligo di presentazione  quotidiano alla Polizia Giudiziaria. Il coltivatore di cannabis dovrà quindi presentarsi ogni giorno nella caserma della Guardia di Finanza di Lanzo Torinese.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli