Menu
Cerca
Si terranno in frazione Spineto

Oggi i funerali del castellamontese Giuliano Feira

L'uomo, che lascia due figli, è deceduto dopo essersi sentito male mentre si trovava sul luogo di lavoro,

Oggi i funerali del castellamontese Giuliano Feira
Cronaca Alto Canavese, 12 Giugno 2021 ore 00:00

Stroncato da un malore mentre era a lavoro. Oggi i funerali del castellamontese Giuliano Feira.

Oggi i funerali del castellamontese Giuliano Feira

Sono in programama nella mattinata di oggi, sabato 12 giugno, alle ore 10.30 nella chiesa parrochiale di frazione Spineto, le esequie di Giuliano Feira, il 41enne castellamonte che ha perso la vita per colpa di un malore mentre si trovava a lavoro. La tragedia si è consumata nella serata di martedì 8 giugno, presso l'Hot Roll di Busano, dove l'uomo era uno dei dipendenti.

Malore improvviso, inutili i soccorsi

A strappare il 41enne canavesano all'amore dei suoi cari è stato un malore, che ha colpito Giuliano Feira mentre stava concludendo il proprio turno di lavoro nella nota azienda busanese. Nonostante l'allarme e l'arrivo del personale medico, nonché tutti i tentativi di salvargli la vita, alla fine per lui non c'è stato nulla da fare.

Abbraccio alla famiglia anche dai social

Tanta vicinanza e parole di conforte sono arrivate anche attraverso i social ai familiari di Giuliano. Profonda vicinanza è stata espressa alla moglie Paola ed ai due figli, a mamma Antonella, a papà Mario, alle sorelle Manuela ed Ilaria. Alla fine della funzione odierna, la salma di Feira verrà tumulata nel cimitero di Castellamonte.

Il discorso del sindaco ozegnese Sergio Bartoli

Nei giorni scorsi tra coloro che hanno voluto ricordare Giuliano c'è anche il sindaco Sergio Bartoli, che ha unito in matrimonio il castellamontese con la moglie Paola. "Dopo aver appresa la tragica notizia della prematura scomparsa del caro Giuliano, esprimo i sentimenti di più profondo cordoglio nei confronti dei familiari tutti, in un momento di così grave e di incomprensibile sofferenza, che lascia sgomenti ed incapaci di accettare un destino tanto infausto. Lascerà per sempre un vuoto straziante nel cuore di tutti coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo e di amarlo".