Menu
Cerca

Omicidio Mostra Scambio coltellata alla gola dopo la lite tra le bancarelle

Un uomo è stato ucciso al mercatino Barattolo di Torino: arrestato un nigeriano di 27 anni.

Omicidio Mostra Scambio  coltellata alla gola dopo la lite tra le bancarelle
Cronaca 15 Ottobre 2017 ore 17:11

Un uomo è stato ucciso al mercatino Barattolo di Torino: arrestato un nigeriano di 27 anni.

 
 
L’omicidio
 
Alle 7.40 di domenica, 15 ottobre, a Torino, al mercato del libero scambio Barattolo di via Carcano, gli Agenti della Polizia Municipale Torino, richiamati da alcuni cittadini , hanno fermato un cittadino di nazionalità nigeriana di 27 anni, Kahlid Be Greata, per aver accoltellato alla gola un cittadino italiano di 52 anni.
 
La vittima
 
Maurizio Gugliotta, 51 anni, nato a Catanzaro ma residente a Settimo Torinese è deceduto nonostante i soccorsi subito intervenuti che hanno cercato di rianimarlo per quasi 40 minuti. Ferito anche un amico del settimese,  colpito al petto, praticamente rimasto illeso per gli spessi abiti che indossava.
 
Il motivo della lite
 
In base ai primi accertamenti Kahlid Be Greata non avrebbe avuto i permessi per esporre e vendere la propria merce, mentre Gugliotta stava acquistando dei giocattoli. Il giovane nigeriano, dopo una discussione con il settimese, avrebbe prima colpito il suo amico alla pancia e poi lo avrebbe uccisio con un fendente alla gola.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli