Cronaca

Omicidio Rosboch nessun ergastolo

La madre invece sarà giudicata dalla Corte d'Assise

Omicidio Rosboch nessun ergastolo
Cronaca Rivarolo, 13 Ottobre 2017 ore 13:23

Omicidio Rosboch nessun ergastolo all'assassino della prof truffata e strangolata.

Omicidio Rosboch sentenza di primo grado

Il Gup del tribunale di Ivrea ha inflitto una condanna di  anni 30 anni a Gabriele Defilippi. Il 23enne di Castellamonte, ex allievo della donna, è ritenuto l'autore del delitto con la complicità del suo ex amante. Il Procuratore capo aveva chiesto la pena massima dell'ergastolo.

Sconto anche all'ex amante gay

Al complice ed ex amante, Oberto Obert, è stata inflitta una condanna di 19 anni, mentre il Procuratore capo ne aveva chiesto uno in più. Ha pesato infatti  l'aiuto fornito dall'uomo durante le indagini a partire dal ritrovamento del cadavere. Inoltre, Obert ha anche risarcito gli anziani genitori della prof assassinata.

Processo in Corte d'Assise

Intanto martedì 17 ottobre inizierà il processo alla madre del giovane assassino. Caterina Abbattista verrà infatti giudicata dalla Corte d'Assise. Già durante l'udienza preliminare  la donna si era proclamata innocente leggendo anche una lettera in aula.