Menu
Cerca

Omicidio stradale il Pm chiede la condanna

Nell'incidente perse la vita la madre dell'imputata.

Omicidio stradale il Pm chiede la condanna
Cronaca Ivrea, 19 Febbraio 2018 ore 09:00

Omicidio stradale il Pm chiede la condanna dell’imputata che nello scontro perse la madre.

Omicidio stradale

Il processo  per omicidio stradale  è relativo allo scontro avvenuto il 12 agosto 2017 lungo la provinciale 47, nel territorio di Lessolo. Nonostante il decesso della madre dell’imputata, per la donna di Rueglio è stata chiesta la condanna.

L’ultima udienza

Durante l’udienza sono stati ascoltati alcuni testimoni, tra cui il padre e il figlio coinvolti nello scontro. Secondo la loro versione la Nissan Juke della donna stava procedendo nella corsia di senso contrario, invadendo la loro  e colpendo così l’  Opel Frontera.

La difesa della donna

Per il consulente della difesa, la dinamica dell’incidente non è così chiara come pare nel resoconto dei carabinieri. Secondo la sua versione  il punto dello scontro non sarebbe quello   segnalato. Ma si troverebbe a centro strada perché la Nissan si trovava quasi completamente nella sua corsia di marcia. Inoltre, non sarebbe stata fatta alcuna valutazione sulla velocità di due veicoli.

La richiesta del Pm

Per il pubblico ministero  si tratterebbe di valutazioni interessanti. Ma che contrastano con quanto rilevato dalle forze dell’ordine e dai testimoni presenti sulla scena. La sua richiesta è stata quindi di un anno e due mesi. Per la difesa, invece, il fatto non sussiste. A giorni sarà pronunciata la sentenza.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli