Cronaca

Muore giovane escursionista nato a Ciriè, illeso l'amico di Ivrea

E' un giovane alpinista ventitreenne di Cigliano, domiciliato a Maglione  la vittima dell'ennesima tragedia consumatasi oggi, domenica 18 dicembre, in montagna. Era in compagnia di un amico di Ivrea.

Muore giovane escursionista  nato a Ciriè, illeso l'amico di Ivrea
Cronaca 18 Dicembre 2016 ore 17:28

E' un giovane alpinista ventitreenne di Cigliano, domiciliato a Maglione  la vittima dell'ennesima tragedia consumatasi oggi, domenica 18 dicembre, in montagna. Era in compagnia di un amico di Ivrea.

E' un giovane alpinista  di 23 anni, domiciliato a Maglione, nato a Ciriè nel 1993,  la vittima dell'ennesima tragedia consumatasi oggi, domenica 18 dicembre,  sulle montagne del biellese. Luca Brunello, insieme a un amico di Ivrea, approfittando della splendida giornata di sole, aveva deciso di compiere un'escursione al monte Mucrone (2335 metri). Mentre stavano salendo, secondo una prima quanto sommaria ricostruzione dei fatti, sarebbe scivolato a causa del ghiaccio, compiendo un volo di  una ventina di metri. A dare l'allarme, l'amico. Sul posto sono intervenuti i volontari del soccorso alpino, che hanno raggiunto l'escursionista per il quale, però, non c'era più nulla da fare. Le lesioni traumatiche riportate nella caduta gli erano state fatali. La salma verrà portata a Oropa. Maggiori informazioni nelle prossime ore.