Cronaca
Favria

Orrore in strada aggredita a coltellate dall'ex

Non si era rassegnato alla fine del loro rapporto e le ha teso un agguato.

Orrore in strada aggredita a coltellate dall'ex
Cronaca 21 Novembre 2022 ore 09:35

Orrore in strada: aggredita a coltellate dall'ex mentre stava camminando.

Orrore in strada

Sono stati attimi di vero terrore quelli vissuti a Favria, nel tardo pomeriggio di sabato, 19 novembre 2022, quando una donna è stata aggredita e colpita con un coltello al volto e sul collo. Vittima del tentato omicidio a Favria una donna di nazionalità romena di 44 anni residente a Ozegna è stata colpita con alcuni fendenti mentre stava percorrendo via Caporal Cattaneo, vicino al luogo in cui lavora.

L'aggressore

Nelle ore successive al fatto è stato fermato l'ex fidanzato, un connazionale, residente Pratiglione, comune poco distante, che da da una prima ricostruzione non si era rassegnato alla fine del loro rapporto. Quando è stato trovato dai carabinieri aveva ancora con sé il coltello usato nell'aggressione. L'azione è stata fulminea e a mano armata di coltello. Nonostante tutto la donna è riuscita a divincolarsi dalla presa dell'uomo che la stava colpendo con la lama all'altezza del viso e solo grazie al un giubbotto a collo alto l'azione del suo ex non si è trasformata in una tragedia.

In ospedale

Grazie ad una grande forza d'animo e sopravvivenza la ragazza è riuscita a divincolarsi da quella presa che sarebbe potuta diventare mortale e mettere in fuga il suo ex. Subito è scattata la richiesta di aiuto al 112 e 118
con l'arrivo dei carabinieri e sanitari che hanno traportato la donna al Pronto soccorso di Ivrea. Non è in pericolo di vita anche se ci vorranno trenta giorni, tanto è lunga la prognosi, per guarire le ferite in varie parti del corpo; molto di più, invece, vi vorrà per lenire quelle dell'animo.

Seguici sui nostri canali