Painting Stories, inaugurata a Villa Vallero sabato 16 novembre e aperta fino al 15 dicembre

Con Areacreativa42 col supporto del Comune

Painting Stories, inaugurata a Villa Vallero sabato 16 novembre e aperta fino al 15 dicembre
Cronaca 23 Novembre 2019 ore 11:19

Painting Stories, inaugurata a Villa Vallero sabato 16 novembre e aperta fino al 15 dicembre a Rivarolo.

Painting Stories

Il titolo dell’attività didattica collaterale alla mostra  Painting Stories, inaugurata a Villa Vallero sabato 16 novembre e aperta fino al 15 dicembre.  Come consuetudine, Areacreativa42 col supporto del Comune e dell’Assessorato alla cultura di Rivarolo Canavese, propone il coinvolgimento degli studenti del territorio alle mostre, attraverso attività didattiche che spaziano da visite guidate interattive, a workshop e shortconferences.

Il laboratorio

 “Come si racconta un’opera d’arte?” ha l’obiettivo di insegnare ai giovani la comprensione di un opera d’arte sotto tutti gli aspetti, partendo da un’analisi formale fino a giungere all’interpretazione e contestualizzazione della stessa. Gli studenti, dopo aver ascoltato una primo esempio di schedatura, vengono invitati a scegliere uno dei dipinti esposti  e a proporne la descrizione  in autonomia, riflettendo in particolare sulla differenza tra schedatura tecnica ed interpretazione dell’opera.

Attività gratuita

L’attività è tenuta da Giulia Cordò, Referente alla Didattica di Areacreativa42, presso Villa Vallero ogni lunedì fino al 9/12/2019, il laboratorio è dedicato alle classi di ogni ordine e scuola a partire dalla classe quarta della primaria ed è interamente gratuito.

Areacreativa42

Fondatrice e Presidente di Areacreativa42 è  Karlovy Vary in Boemia, laureata in architettura, dopo aver lavorato come libera professionista per vent’anni, nel 2008 decide di dedicarsi alla diffusione dell’arte occupandosi delle mostre e degli eventi: fonda  Areacreativa42 nella Casa Toesca, e contemporaneamente su incarico dell’amministrazione comunale si occupa della valorizzazione della Villa Vallero, sempre a Rivarolo Canavese, dando così vita ad un polo culturale che con più di 50 mostre nei primi quattro anni ha focalizzato l’attenzione di amanti della cultura ed amici. Dal  2010 ha istituito il Premio Biennale Carlo Bonatto Minella che nell’edizione 2017/2018 si è sviluppato a Rivarolo C.se, Torino, Londra, Madrid e Praga. Negli ultimi anni ha sviluppato una vasta rete di collaborazioni con importanti gallerie ed istituzioni italiane e straniere.