Cronaca
Cordoglio

Penne nere ancora in lutto a Pont Canavese: addio a Corrado Cresto

«Cochi», scomparso a 92 anni, era una persona conosciutissima in paese.

Penne nere ancora in lutto a Pont Canavese: addio a Corrado Cresto
Cronaca Alto Canavese, 17 Aprile 2021 ore 11:55

Penne nere ancora in lutto a Pont Canavese: addio a Corrado Cresto. «Cochi», scomparso a 92 anni, era una persona conosciutissima in paese.

Penne nere ancora in lutto a Pont Canavese

«Penne nere» ancora in lutto a Pont Canavese. Dopo la scomparsa, la scorsa settimana, dell’amico e fotografo degli Alpini, Marco Gallino, il gruppo pontese è stato colpito da un’altra sentita perdita, la morte del suo decano, Corrado Cresto. Cresto, conosciuto da tutti a Pont con il soprannome di «Cochi», è «andato avanti» all’età di 92 anni, portati sempre con lo spirito di un ragazzo.

Ciao, Cochi!

Vedovo da molto tempo, «Cochi» era una persona conosciutissima in paese. Cordiale, amante della vita e delle escursioni in montagna e grande cultore dell’amicizia. Essere Alpino per lui era sempre stato motivo di orgoglio e due anni fa il Gruppo locale aveva voluto rivolgergli un tributo speciale, festeggiando il traguardo dei suoi 90 anni durante l'assemblea annuale del gennaio 2019, con la partecipazione dell'allora presidente sezionale Eraldo Virone.

Il ricordo delle Penne Nere

«A 92 anni Corrado Cresto, per tutti “Cochi”, ha posato lo zaino ed è andato avanti – lo ha ricordato sulla sua pagina social il Gruppo Alpini di Pont Canavese, capitanato dal capogruppo Guido Roberto - Arrivederci “Cochi”, aspettaci con i tanti Amici che avrai già ritrovato lassù, dal Generale Cantore». Il funerale di Corrado Cresto è stato celebrato giovedì 8 aprile, a Pont, presso la chiesa parrocchiale di San Costanzo e, come vuole la tradizione, durante la funzione le penne nere lo hanno salutato per l’ultima volta con la lettura della «preghiera dell’Alpino».