Cronaca
Lessolo

Pensionata afferra una pala e mette in fuga il truffatore

La donna era rimasta sola in casa, ma si è difesa

Pensionata afferra una pala e mette in fuga il truffatore
Cronaca Ivrea, 22 Settembre 2021 ore 13:10

Pensionata afferra una pala e mette in fuga il truffatore.

Pensionata afferra

Una pensionata afferra una pala e mette in fuga il truffatore. E' successo a Lessolo, in località Ronchi nella mattinata di lunedì (20 settembre). Dopo aver atteso che il marito dell’anziana uscisse di casa per andare ad accudire un pollaio in un'altra zona del paese, un ragazzo con i capelli scuri e un’ampolla di vetro in mano si è intrufolato nel cortile della villetta.

Il truffatore sorpreso in giardino

Sorpreso dalla donna, ultrasessantenne, che era rimasta a casa per svolgere alcune faccende domestiche, il giovanotto ha detto di essere un operaio dell’acquedotto e che si trovava lì perché era stato il marito ad aprirgli il cancello, affinché potesse prelevare un campione di acqua per svolgere alcuni controlli sulla potabilità. Non vedendolo munito di regolare mascherina e nemmeno di tesserino identificativo, la donna si è subito insospettita e in prima battuta ha indicato un rubinetto esterno.

Il tentato raggiro

Quando il finto addetto ha chiesto di svolgere un prelievo pure all’interno dell’abitazione, la signora non ha avuto più alcun dubbio: era un tentativo di truffa ai suoi danni. Afferrata  una pala, la donna ha esortato con decisione il malfattore ad andarsene e il ragazzo sentendosi scoperto se l’è data a gambe levate. Al ritorno del marito la coppia ha chiamato i carabinieri.