Menu
Cerca

Per cinque anni non ha dichiarato redditi

Un giardiniere eporediese di 70 anni è stato condannato a 6 mesi di reclusione, con la sospensione condizionale della pena

Per cinque anni non ha dichiarato redditi
Cronaca 11 Giugno 2017 ore 19:04

Un giardiniere eporediese di 70 anni è stato condannato a 6 mesi di reclusione, con la sospensione condizionale della pena

E’ stato condannato a 6 mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena, più il pagamento delle spese processuali, un 70enne residente ad Ivrea. L’uomo, giardiniere, era accusato dalla pubblico ministero titolare del fascicolo di non aver fornito alla Guardia di Finanza i registri contabili della sua società e di aver omesso di presentare la dichiarazione del redditi dal 2008 al 2013, quindi sostanzialmente di aver evaso le tasse. In aula, poco prima del verdetto di primo grado, è stato ascoltato uno dei finanzieri che avevano eseguito le indagini. Il pubblico ministero nella sua requisitoria ha spiegato come non fosse plausibile la perdita della documentazione contabile e che di fatto, l’imputato non avesse alcuna intenzione di pagare le tasse. Per questo motivo aveva chiesto la condanna dell’uomo a 8 mesi di reclusione. L’avvocato dell’uomo, invece, ha spiegato, come il suo cliente si fosse presentato dai finanzieri con due registri vuoti per rimediare alla perdita della documentazione e per questo ne aveva chiesto l’assoluzione.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli