Cronaca
Mappano

Pietro è stato l'ultimo capogruppo degli Alpini

Il sodalizio è stato sciolto nel 2012.

Pietro è stato l'ultimo capogruppo degli Alpini
Cronaca Torino, 13 Giugno 2021 ore 08:09

Pietro è stato l'ultimo capogruppo degli Alpini di Mappano. Sodalizio sciolto nel 2012.

Ultimo capogruppo

Pietro Turina si è spento sabato 5 giugno, all'età di 84 anni, nella sua abitazione di strada Cuorgnè, dopo una lunga malattia. Pietro nasce e cresce a Bibiana, in provincia di Torino. Negli anni '60 conosce la moglie Francesca Rosso, proveniente da una storica famiglia di Mappano e, successivamente al matrimonio, si trasferisce in paese. Per decenni lavora all'Ilta, un'azienda tipografica di Moncalieri, come operaio.

Storia del Gruppo di Mappano

Pietro raggiunta la pensione, si dedica completamente al Gruppo Alpini di Mappano. E' parte della compagine per diverso tempo, ricoprendo il ruolo di capogruppo in periodi alterni. Sicuramente era la sua passione più grande e in casa conservava ancora le immagini relative all'associazione che tanto amava (Nella foto del 1980 il monumento degli Alpini). Nel 2012 è toccato proprio a lui sciogliere questa realtà aggregativa per mancanza di adesioni. Racconta la figlia Daniela: “Ricordo che l'avevo aiutato a chiudere i conti. Con il dolore nel cuore aveva provveduto a consegnare il gagliardetto alla sezione Ana di Torino”.

Adesione a Leini

Negli anni seguenti Pietro decide d'iscriversi a Leini dove pagava l'iscrizione annuale. Così lo ricorda l'attuale segretario Marco Benedetto: “Finché è stato bene ha sempre frequentato. Sono arrivati in due dal gruppo di Mappano. Era  insieme a Enrico Salamon, deceduto due anni fa”. Il funerale si è svolto martedì 8 giugno, nella parrocchiale dedicata a “Nostra Signora del Sacro Cuore di Gesù”.