Menu
Cerca

Pioggia vento e neve poi il freddo

Fine settimana con l'ombrello. Preparate gli sci per chi andrà in montagna.

Pioggia vento e neve poi il freddo
Rivarolo, 25 Novembre 2017 ore 09:45

Pioggia vento e neve poi il freddo.

Pioggia vento e neve poi il freddo

Confermato l’arrivo della perturbazione atlantica in discesa direttamente dal Nord Europa e che interesserà l’Italia nel weekend portando pioggia, vento e un po’ di neve in montagna.Più coinvolto il Nord con piogge specie su Lombardia, Levante Ligure, Triveneto, alta Toscana. Qualche rovescio o temporale sparso anche su restanti versanti tirrenici. Domenica la bassa pressione si porterà verso l’Adriatico. Infatti si potranno trovare piogge e rovesci sparsi. Migliora al Nord, salvo residui fenomeni sul Nordest in attenuazione.

Temperature in netto calo e neve fin sotto i 1000 metri

Si perderanno anche oltre 6-8°C, con forti gelate in montagna, ma possibili valori sottozero anche sulle pianure del Nord. Tornerà a nevicare. Sabato sulle Alpi mediamente oltre i 1300-1600 metri. Domenica possibili rovesci di neve sulla dorsale adriatica in calo fin verso i 600-900 metri tra Romagna, Marche, poi Abruzzo.

Venti forti

Il passaggio della perturbazione sarà accompagnato da venti anche forti, sabato di Scirocco e Libeccio. Domenica la giornata più ventosa a partire dal Nord, gradualmente verso il Centro sud. Lunedì ancora venti sostenuti da Nord un po’ su tutti i settori.

Prossima settimana invernale

La prossima settimana si prospetta molto movimentata e dalle caratteristiche invernali, con venti freddi da Nord e nuove perturbazioni. Avremo quindi ulteriori passaggi piovosi, pur alternati a delle parentesi soleggiate. Temperature anche sotto la media e possibili nevicate a quote basse al Nord. 

Condividi