Polizia municipale il comune di Forno esce dall'Unione

Polizia municipale il comune di Forno esce dall'Unione
Cronaca Rivarolo, 04 Novembre 2017 ore 15:31

Polizia municipale il comune di Forno esce dall'Unione. Il municipio altocanavesane resta nell'ente solo per due funzioni.

Polizia municipale il comune di Forno esce dall'Unione

Sulla questione della Polizia municipale il comune di Forno esce dall'Unione Montana Alto Canavese. Lo ha deciso ufficialmente lunedì 30 ottobre, in occasione di un Consiglio comunale che è stato indetto con la massima urgenza. Così il paese altocanavesano rimane in Unione solo per due funzioni.

Garantire sicurezza e rispettare gli orari di lavoro

Il problema legato ai vigili urbani è legato al numero limitato. Infatti,  gli agenti che fanno capo al Municipio di Forno dovevano anche garantire servizi agli altri comuni. Di recente il sindacato si era fatto sentire, dicendo che era pronto a prendere provvedimenti anche drastici se non si fosse trovata una soluzione.

Servizio copertono sino alla fine del 2017

Per quanto riguarda la copertura del servizio per l'Unione Montana Alto Canavese, questa sarà garantita sino alla fine del 2017. Dal 1° gennaio 2018, infatti, i vigili urbani torneranno in capo in toto a Forno. Maggioranza compatta nel votare la scelta, mentre la minoranza si è opposta, votando in maniera contraria all'uscita per questo tipo di servizio.