Menu
Cerca
emergenza covid-19

Primi medici vaccinati in Canavese a Ivrea, Ciriè e Chivasso, ecco chi sono

Sono il Dott. Sebastiano Patania, il Dott. Angelo Scarcello la Dott.ssa Fiammetta Pagnozzi.

Primi medici vaccinati in Canavese a Ivrea, Ciriè e Chivasso, ecco chi sono
Cronaca Ciriè, 31 Dicembre 2020 ore 12:46

Primi medici vaccinati in Canavese a Ivrea, Ciriè, e Chivasso, sono il Dott. Sebastiano Patania, il Dott. Angelo Scarcello la Dott.ssa Fiammetta Pagnozzi.

Primi medici vaccinati in Canavese

Sicuramente un evento molto atteso che si spera possa portare un più di serenità e tranquillità negli ospedali e nelle nostre vite nei prossimi mesi. Le prime 1.170 dosi di vaccino Comirnaty della ditta Pfizer (195 flaconi contenenti ciascuno 6 dosi di vaccino) erano giunte ieri con un giorno di ritardo rispetto al previsto a causa del maltempo che aveva colpito l’Italia lunedì scorso.

Primo vaccinato a Ivrea

All’ospedale di Ivrea il primo vaccinato questa mattina è stato Dott. Sebastiano Patania (Responsabile della Senologia aziendale e Responsabile della Radiologia Ciriè). A inoculargli il vaccino è stato proprio il figlio, il  Dott. Edoardo Patania.

Primo vaccinato a Ciriè

All’ospedale di Ciriè invece il primo ad essere stato vaccinato contro il Covid è stato il Dott. Angelo Scarcello, direttore Direzione Medica Presidio Ospedaliero Ciriè-Lanzo.

Primo vaccinato a Chivasso

All’ospedale di Chiasso è stata la Dott.ssa Fiammetta Pagnozzi, Direttore Medicina Chivasso, la prima ad essere vaccinata contro il Covid-19.