Menu
Cerca

Il sindaco invita ad usare l’acqua con parsimonia

Crisi idrica, il sindaco invita i cittadini a usare l'acqua con parsimonia. Succede a Castellamonte, dove il borgomastro, Pasquale Mazza, per far fronte alla siccità, ha chiesto agli abitanti del paese della ceramica e frazioni un piccolo sforzo per evitare gli sprechi.

Il sindaco invita ad usare l’acqua con parsimonia
Cronaca 28 Settembre 2017 ore 18:30

Crisi idrica, il sindaco invita i cittadini a usare l’acqua con parsimonia. Succede a Castellamonte, dove il borgomastro, Pasquale Mazza, per far fronte alla siccità, ha chiesto agli abitanti del paese della ceramica e frazioni un piccolo sforzo per evitare gli sprechi.

Crisi idrica, il sindaco invita i cittadini a usare l’acqua con parsimonia. Succede a Castellamonte, dove il borgomastro, Pasquale Mazza, per far fronte alla siccità, causata dalle scarse precipitazioni cadute negli ultimi mesi sul territorio, ha chiesto agli abitanti del paese della ceramica e frazioni un piccolo sforzo per evitare gli sprechi e consolidare un uso consapevole della risorsa idrica. Si tratta di uno stato di “sofferenza” che interessa in modo trasversale diversi Comuni alto canavesani. Da qui la scelta del sindaco Mazza di avvisare i castellamontesi, sensibilizzandoli a piccoli comportamenti utili che tutti possono seguire al fine razionalizzare l’utilizzo ed evitare gli sprechi di acqua.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli